sanzioni-amministrative

Opposizione a sanzione amministrativa (Multa)

Art. 22 della Legge 689/1981: salvo quanto previsto dall’articolo 133 del decreto legislativo 2 luglio 2010, n. 104, e da altre disposizioni di legge, contro l’ordinanza-ingiunzione di pagamento e contro l’ordinanza che dispone la sola confisca gli interessati possono proporre opposizione dinanzi all’autorità giudiziaria ordinaria. L’opposizione è regolata dall’articolo 6 del decreto legislativo 1° settembre 2011, n. 150.

Avvocatolecce.com offre attività di consulenza e assistenza, giudiziale e stragiudiziale, in materia di opposizioni a sanzioni amministrative derivanti dalla presunta violazione del codice della strada, del commercio, delle norme in materia di sanità, dei regolamenti e delle ordinanze degli enti locali, del tulps, ecc.;

Offre inoltre attività di redazione dei vari tipi ricorsi amministrativi gerarchici od in opposizione (Prefetto, Questura, Comune, Ente sovraordinato; nonchè di consulenza ed assistenza, con redazione dei vari ricorsi in sede giurisdizionale in primo grado (Giudice di Pace, Tribunale), in secondo grado (Tribunale, Corte di Appello) e dinanzi alla Corte di Cassazione.

Hai Ricevuto una sanzione Amministrativa (Multa) e vuoi difenderti?
Contattaci subito

[btnpers consulenza=”Opposizione a Sanzione Amministrativa”]Richiedi Subito una
Consulenza [/btnpers]