Cassazione, 10823/2016 – Obbligo di fedeltà e separazione

15/09/16 | Categorie Separazione e divorzio | 0 Commenti

E’ onere di chi ha violato l’obbligo di fedeltà tra i coniugi la prova della mancanza del nesso tra infedeltà e crisi coniugale, andando a dimostrare che la sua condotta infedele si sia inserita in una situazione matrimoniale già compromessa e deteriorata, caratterizzata da reciproco disinteresse, ovvero in una crisi del rapporto matrimoniale già in atto.

Your Comment

Your email address will not be published.